I segnali digitali ad esempio interagire con. I sensori di ht o con dei pulsanti questi non sono altro che segnali, che possono assumere solo due valori lo 0 e, il 5 voi ma arduino capace di gestire in ingresso anche dei valori analogici cio valori che possono assumere tensioni da 0, a 5 world. Lo fa attraverso i suoi 6 pin che vanno dalla 0 al a 5 oltre che in ingresso arduino pu generare dei segnali analogici in uscita attraverso la tecnica del pvm tramite. I pin 3 5 6 9 10 e 11 contrassegnati con la tilde in realt, il segnale generato sar sempre un segnale digitale unonda quadra ad alta frequenza al variare del valore intero da 0, a 200 55 fornito da arduino varieremo la percentuale della parte alta del segnale. Chiamato beautycycle pi aumenter i duty cycle maggiore sar il valore del segnale risultante in uscita in questo, modo potremmo variare ad esempio la luminosit di una lampadina di un led o la velocit di un motore ma vediamo subito un esempio su come utilizzare un ingresso analogico collegando Ad arduino un potenziometro e andremo, a leggere attraverso la seriale. I valori risultanti io ho preparato gi una brad board con un potenziometro, va benissimo qualsiasi valore un k di ck 100k il centrale che quello grigio, va portato praticamente al nostro, ingresso analogico utilizzeremo la 0 poi abbiamo. I due estremi che vanno andranno, a gnd e, a cinque volte e ora passiamo alla parte del codice.

Lo sketch che ho preparato oggi per la lettura del potenziometro e questo semplicissimo sketch che commentiamo velocemente allora definiamo la variabile, analog ping, la diamo di valore di a 0 che terminale centrale collegato al nostro, potenziometro mentre. I due terminali esterni andranno collegati, come abbiamo visto a ground e 5 volt definiamo unaltra variabile intera val che conterr, il valore letto su nives analogico passiamo setup, che ha come unica istruzione quella di attivare, il monito seriale in modo da leggere. I valori sul nostro, monitor passando al void. Loop faremo fare una lettura, con analogo reed del pin a zero e faremo stampare il valore con serial punto print nnnn ci permette di andare, a capo subito dopo aver scritto, il valore e viviamo una pausa di 0, 5 secondi adesso proviamo, a collegare alduino e, a Caricare il nostro codice; ok la porta, con un 17 acquisita carichiamo. Lo sketch, ok, adesso apriamo, il monitor seriale e vediamo come in questo momento sta leggendo il valore 0 andando a ruotare il nostro potenziometro speriamo che. I valori cominceranno a crescere fino ad arrivare, a 1.023 che, il valore massimo adesso facciamo una piccola modifica al nostro, circuito e ovviamente anche al nostro programma in modo da abbinare, a questo ingresso analogico del potenziometro anche unuscita pi m in modo da controllare la luminosit di Un led allora prendiamo unuscita pi ma3 ce la portiamo, sul brand bordo abbiamo sempre una resistenza di protezione, 220 home poi mettiamo al pin il pi nel nostro diodo led Musica; ok, adesso il nostro obiettivo e controllare la luminosit di questo led attraverso, il potenziale per fare.

Questo dovremo mettere mano di nuovo, al nostro, codice torniamo al codice, allora modifichiamo, il programma e raggiungiamo subito una variabile intera, pin pvm abbiamo detto ping 3 poi una variabile intervalla mappa, che vedremo subito che cos. Nel nostro set up definiamo il pegno di input in pratica da zero le definiamo anche il pin pm questa volta, come output, una volta della modifica del loop, leggiamo, il valore del potenziometro, lo scriviamo sempre sulla serie, a le diamo una pausa e poi dovremo fare questa Modifica abbiamo detto che il segnale del potenziometro viene letto da zero, a 1.023 invece. I segnali in uscita di pi m arrivino di gestisce con valori da 0, a 200 55 quindi come facciamo, a regolare, a mappare questi valori lo faremo con questa funzione. I map e diciamo che la variabile val che, va da zero, a 1.

https://www.youtube.com/watch?v=3cDy4aRswkw