Lo colleghiamo nel solito modo quindi con resistore di pull down 10 k, qui abbiamo il tasto collegato a cinque volte poi abbiamo un altro pin prendiamo il 3 questo qui lo colleghiamo a una scheda rel quelle che potete trovare in commercio sono delle, piccole, schedine, che montano Relais questore le collegato, a una morsettiera, a cui possiamo accedere, ai suoi tre contatti interni quindi abbiamo, il comune abbiamo un normalmente chiuso disegno quanti ne abbiamo mc maggio, il comune e un normalmente aperto dall altra, parte queste schedine, hanno, tre, pin per funzionare quindi un p; Lelemento 5 volt laltro pin e quella la tua grande e poi quello centrale, il comando esistono varie soluzioni ci sono sia singoli, che moduli multipli queste schedine purtroppo assolvono parecchio corrente possono darmi dei problemi allora noi vogliamo collegare, lattuatore, quindi, abbiamo, un alimentatore, a 12 volt con. Il positivo e negativo lattuatore lo indico qua come un semplice motore partiamo con 12 volt questo lo colleghiamo del relais e poi sul rende, il contatto normalmente aperto e lo porto sul motore dallaltra, parte figli mangino, ed ecco qua quindi pigiando il tasto avr due stati uno Stato fermo uno stato di moto, che fanno girare, il motore allapparenza una cosa semplicissima per in effetti questa cosa che pu darci dei problemi ma vediamo intanto di scrivere. Lo sketch per farlo funzionare quindi vediamo come potrebbe, essere impostato e poi analizziamo. I problemi che ci sono partiamo da uno, sketch vuoto qui prepariamo la seriale sede appunto venienti 9600 e impostiamo.

I pin quindi un utente mode2 input e poi, il 3 che unuscita che mette 13 output, scriviamo anche un messaggio se ri al punto printer le mettiamo crash test, organizziamo stati lo facciamo una struttura, un pochino pi snella del solito, creano variabile stato per inizio e ci Creiamo anche il boost poi nel loop, facciamo semplicemente, cos creo un pif stato uguale uguale, a zero quindi se stato uguale zero, far delle cose altrimenti ne far altri quindi prevedo solo, due possibilit attuatore fermo, o in movimento allinterno di questi, due stati mettiamo il nostro iv. Musica aperta chiusa e qui dentro scriviamo, il messaggio quindi se sono stato 0 commettiamo st 0 mettiamo uguale forse e copie la stessa, cosa sullauto, stato questore, che mettiamo per uno poi come facciamo, a cambiare andare da una parte allaltra abbiamo, il pulsante quindi gestiremo la pressione Del pulsante mi metto quellinizio, lo faccio proprio, brutale iv, digital reader del pin, 2 quindi se qualcuno ha premuto, il pulsante, allora qui, metto, stato uguale, note stato quindi giro il valore se 0 e 1, se uno diventa, 0 mettiamo first uguale through e poi mettiamo del Di 300 per dare il tempo sollevare il dito; ok, dobbiamo, mettere solo, lazionamento del re, lo mettiamo qua allinterno degli stati con digital rights del pin 3 mettendo per avviare, il motore e qui mettiamo loro per fermarlo quindi salviamo e compiliamo caricandolo possiamo vedere il motore che. Si muove eccolo qua pigiami tasto la struttura, spinge avanti quali sono.

I problemi che abbiamo qui ma il problema grosso, dovuto dal attuatore questo qua allinterno delle bobine e quando le chiude qui abbiamo degli scintille si sa quando chiude quando apre quindi pu capitare, che ci siano del degli azionamenti che danno fastidio allora come sistemiamo, questa cosa qua Il relais sarebbe sempre meglio alimentarlo non prendendo, corrente da arduino ma a parte quindi possiamo aggiungere uno stabilizzatore di tensione, o un modulo ccc di quelli che si trovano in commercio per pochi euro questo si prende. I 12 volt e mi fornisce. I cinque volte che useremo per esempio per alimentare, il blocco dei relais e lo faccio sempre in rosso che usciamo e questo alimenter il relais poi per la stabilit; al relais possiamo aggiungere anche, un condensatore quindi un elettrolitico esempio da migliaia di micro, farad e da una Decina di volte se volete potete aggiungere anche, un secondo condensatore dalle centinaia di da fare per evitare vari disturbi ad alta frequenza eccetera eccetera questo perch, il relais quando scatta, va a assorbire, a prelevare corrente energia dellhard duino se la tensione arduino e scende troppo questo si Resetta cosa che capita normalmente in pi possiamo avere disturbi, che vengono intercettati dal pulsante quindi, il pulsante qui abbiamo un ingresso quando il motore diciamo si muove il relais scintilla questi disturbi vengono intercettati dallingresso e fanno impazzire il tutto allora come facciamo, a tamponare questi disturbi la Prima cosa da fare che funziona alla grande e creare uno slugger da mettere sul contatto che cos lo snap una rete formata da resistore condensatore per queste applicazioni qui potete usare una resistenza, con valore che va da 100, a ‘0 470 home accoppiato con un condensatore quelle Poliestere o mlcc da centinaia di nanu, far occhio la tensione deve avere almeno, un 50 100 volte di tensione sopportabili laltro, dispositivo, utilissimo, un bari store e simbolo fatto in questo, modo un piccolo componente che poi ve lo faccio vedere sembra, quasi un condensatore hanno una tensione Di riferimento quindi prendete n uno, che abbiano tensione pi, o meno attorno, a quella che volete utilizzare quindi qui siamo, su 12 volt in 20, 30, massimo 50 volte questo qui un componente, che ha una resistenza altissima per se la tensione, che gli, viene, applicata, supera abbiamo.

Un picco di tensione la sua resistenza scende e smorza questo picco quindi, dove andremo, a mettere queste cose solitamente, si mettono sui contatti del re detto quindi se io ho un rel semplice fatto in questo modo che allinterno della leon, un semplice contatto poi qui vado verso. Il motore metteremo il nostro snapper collegato qua al largo, il filo e lo mettiamo qui la resistenza e con del settore. Lo sna bear non ha una. Polarit quindi, va bene! Anche se giro il pi o meno quindi non non, come mettere un diodo il dio si mette sulla bobina del relais invece qua siamo sui contatti posso aggiungere anche il vari store emerso in questo, modo e poi andr a collegare il motore qui quindi questo qui ammazza. Il 90 per cento di disturbi che avete ovvio che se il relais a un doppio contatto dovete metterne due quindi se il vostro le fatto cos avete un comune qui avete nc e qui le neo velo disegno dentro sar fatto normalmente chiuso sar cos con la merda Da questa parte su chi normalmente aperto questo qua diciamo il corpo del relais in un caso e nellaltro venduto un prodotto ma spero si capisca qui se usate tutte e tre. I collegamenti mettete di sneijder su entrambe le linee quindi uno qui uno anche da questa, parte quindi questa qui la prima operazione ed andare, a realizzare ecco quella esistenze con il settore che vi, dicevo adesso gli unisco il mio vicino.

I terminali e ruotando l il blocco poi vediamo un colpo di saldatura ora accorciamo terminare. I residui e poi non sediamo nelle lenti questo invece il vari store e inseriamo anche lui allinterno dei morsetti in questo, modo abbiamo una protezione completa, il nostro circuito non haevidenziato grossi problemi comunque in questo modo sicuramente non ne avr il secondo intervento che possiamo fare relativo, Agli ingressi infatti gli ingressi possa intercettare dei disturbi e, far cadere cose spiacevoli quindi nel nostro caso lingresso 2 col pulsante che cosa possiamo fare per proteggere e migliorare il segnale ma ovviamente. I problemi sono maggiori nel caso. In cui i pulsanti sia lontano immaginiamo di avere. Un pulsante lontano allora conviene utilizzare un circuito particolare che adesso costruiamo qua allora disegno qui il pulsante in fondo quindi avremo, il nostro tasto. Lo collego con un cavo schermato il pulsante premendolo collegher il filo che li ad arduino, a gran quindi va messo un pull up disegno qua il cavo schermato in questo modo faccio un cerchietto per ricordarci la calza, siamo rotti da questa parte come sar fatto in questo. Modo il filo ci passa dentro la calza, ovviamente collegata, al negativo, quindi pi abbiamo, il filo che corre nel caveau, schermato e arriva, al nostro, pulsante vt2, quindi, premendolo, metto, a gran cosa mettiamo qua ma bisogna realizzare un circuito di protezione questo circuito. Lo facciamo cos metto un primo resistore qui poi metto una coppia di dio di collegati verso, il 5 volt questi qui servono per evitare che ci siano delle inversioni di polarit, che possono danneggiare questi, due dvd meglio che siano di tipo short chi, perch, hanno una tensione.

Bassa allinterno di arduino in realt su quando usiamo, un ingresso e, so che lo faccio un po ingrandito questo pi in due allinterno troviamo dei diodi di protezione e chiaro che per se bruciamo questi abbiano rovinato lardino per questo. Si mettono esterni e si mettono di tipo sciolti perch intervengono prima di quelli interni quindi nel caso di tensioni, negative o altre cose strane queste qui provvedono, a azzerarle quindi mandarlo verso gran verso lalimentazione dopodich abbiamo, il partitore che realizziamo in questo, modo mettiamo lesistenza da un K questa quale possiamo mettere un valore di esempio, un centinaio di rom, massimo ‘0 euro ‘0 ho messo ‘0, va benissimo. Lo stesso e poi qui andiamo verso il 5 volte con un resistore di pull up con il como 5 volt questo qui prometto da un centinaio di kg arriviamo finalmente al nostro ingresso qui mettiamo anche un condensatore ci da una decina di nano farad per fare un Po di fitto quindi questo qua un filtro che taglia le alte frequenze perch quindi questo qui, il nostro circuito e funziona in pool a quello modificare il nostro, sketch che trovate qua perch questa volta dobbiamo girare la lettura quindi digital reed, nel momento di davanti, un noto Perch altrimenti non funziona come se fosse sempre per aumento quindi lunica modifica da fare lo sappiamo poi, lo carichiamo per provare quindi questo la nostra soluzione qui vediamo come assemblarla quindi poi ho fatto un po di spazio sulla breve il pulsante lo teniamo nella posizione in cui E con un po di pazienza andiamo aggiungere, i vari componenti caricando dissolte lo possiamo provare come vedete funziona tranquillamente ci potrebbe venire, un dubbio e vogliamo verificare le tensioni, che ci sono effettivamente usiamo in tester metto la sonda, nera su negativo, ma vado vede, sul pulsante abbiamo.

In iv, volt che arrivano, anche sul pin come tutta la rete, che abbiamo creato ora provo, a prenderlo premendolo vede siamo appena sopra, a 0 molto queste sono soluzioni veramente efficaci nel caso vogliate mettere, o dobbiate mettere, un pulsante per forza in pool da un potete usare Uno schema equivalente, a quello che abbiamo messo qua quindi questo qui per il full up; pull down. Lo possiamo realizzare in modo analogo quindi avremo, il pulsante collegato ai 5 volt forse mettere un diodo che permette la corrente di andare in un senso solo, potremmo metterlo che su quellaltro se volete fate, lesperimento resistore di tre, 90 allinizio poi, mettiamo, 10k verso ground il condensatore Qui che mi fa da filtro passa basso perch mettiamo un valore di dieci, nano farad e poi aggiungiamo. I bisogni di protezione che li mettiamo qui sopra quasi cinque volte finalmente arriviamo sul arduino quindi questo, un circuito alternativo in pool da queste soluzioni sono veramente efficaci per risolvere liminare tutti. I vari problemi di reset che potete avere raramente si ha un resa dovuto alla memoria solitamente. I problemi grossi che avete quindi cose che scattano, a caso lo sketch che si resetta citt son dovuti, a queste problematiche con quindi intervenire con haber diodi sulle bobine dei relais e proteggete gli ingressi in questo modo spero, che questi, consigli, siano, utili, lutilizzo, quotidianamente, anzi, proprio, Oggi realizzato un prototipo aggiungendo queste accorgimenti e ha funzionato senza, batter ciglio diciamo se volete potete espandere, un po, la casistica andando ad aggiungere per esempio ingressi 8 isolati perch aumentando la tensione, sugli ingressi, invece, che fanno lavorare, a tre volte cinque, volte faccio lavorare, a 24 24 volt sono usati in ambito industriale perch sono, meno, soggetti, ai disturbi, quindi, molto, pi alto, il livello e quindi.

https://www.youtube.com/watch?v=3TWT9p4nDY0